Le recenti modifiche al sistema della European Quidditch Cup promosse da Quidditch Europe, che prevedrà dalla stagione sportiva 2018/2019 un sistema a doppio binario, con una Division 1 a 32 squadre basata principalmente sul merito sportivo e sui risultati conseguiti dalle NGB ed una Division 2 a 16 squadre (previste 32 nella stagione 2019/2020) basata sull'espansione delle NGB, portano necessariamente l'AIQ a dover rivedere la struttura della prossima Lega Quidditch 2018/2019 rispetto alla stagione attualmente in chiusura.

La struttura della Lega Quidditch 2018/2019, come concordato dal Consiglio Direttivo assieme ad una riunione con i rappresentati delle squadre, prevedrà per la prossima stagione due Gironi o Conference, anzichè tre, un evento qualificatore per gli EQC (IEQCQ) e un evento conclusivo della stagione sportiva (CIQ). Purtroppo la necessità di sapere preventivamente quali saranno le date decise per i due EQC da Quidditch Europe impedisce al momento di comunicare in maniera ufficiale i periodi esatti in cui saranno tenuti gli eventi. Il CD e il Reparto Eventi Ufficiali sono già al lavoro a questo proposito, in modo da poter mettere la comunità del quidditch italiano a conoscenza delle date previste nel minor tempo possibile.

Allo stesso modo, per adeguare il meccanismo di qualificazione agli EQC e per favorire la corretta partecipazione delle squadre a tutti gli eventi della Lega Quidditch, la squadra Campionessa d'Italia 2017/2018, a differenza della stagione passata, non guadagnerà l'accesso diretto all'EQC, ma guadagnerà l'accesso all'evento di qualificazione per gli EQC comunque secondo un ranking che sarà definito dai risultati dei Gironi/Conference, ai quali la squadra dovrà comunque partecipare pena l'esclusione dall'evento di qualificazione.

Maggiori dettagli saranno comunicati al più presto tramite i canali ufficiali AIQ.