A fondare la squadra è Luca Riotto, ha conosciuto il quidditch grazie all'associazione Harry Potter Never Ends, che organizza raduni potteriani su scala nazionale. Al raduno di Dozza del maggio 2015 sono stati invitati i vicini Hinkypunks; è con questo episodio che si è concretizzata l'idea di una vera e proprio squadra nell'imolese.

Il primo e infruttuoso ritrovo risale al 5 settembre 2015. La giusta determinazione per riuscire a partire è arrivata però con una prima esperienza insieme a giocatori più esperti al Q-Day di Bologna del 22 novembre 2015, a cui hanno partecipato il fondatore e la cugina Giada Galeotti.

Data importante è il 12 marzo 2016, giorno dell'open day della squadra, tenutosi grazie alla disponibilità del Centro Sociale "La Stalla", struttura tutt'ora punto di riferimento per ogni allenamento e incontro.

Un po' forzando i parenti anche di Faenza (città relativamente vicina), un po' grazie alla collaborazione con Harry Potter Never Ends sono riusciti ad allargare il giro e poter diventare squadra ufficiale nel settembre 2016.

Il nome Hurricane nasce dal fatto che seppur come un piccolo vento come partenza il loro obiettivo è crescere sempre di più e spazzare via gli avversari...anche se il motivo reale è che al fondatore piaceva il nome.

I colori blu e rosso sono quelli di base delle squadre imolesi. La maglia ufficiale sarà blu intenso, a richiamare lo stemma e ricordare la tempesta.