Storia della Nazionale Italiana Quidditch

Stagione 2013/14

La prima rappresentatìva italiana nel nostro sport nasce nel 2013, a pochi mesi dalla creazione dell'Associazione Italiana Quidditch.
Dopo selezioni localizzate in varie regioni d’Italia, il 6 Febbraio 2014 lo staff annuncia i giocatori della Nazionale e i giorni degli allenamenti: questi si svolgeranno 1 e 2 Marzo a Magenta, 12 e 13 Aprile a Lecce e infine l’11 Maggio, giorno successivo al primo Torneo Nazionale AIQ, con la partecipazione della squadra quasi al completo.
Per impossibilità logistiche la Nazionale non prende parte ai Global Games in Canada.

Coach: Andrea Miglietta

Responsabile Organizzativo: Martina Cartigiano

Responsabile Tecnico: Saverio Covello

Roster: Alessandra Nuzzo, Andrea Brescia, Andrea Lupo, Andrea Oldani, Antonio Cinque, Davide Maniscalco, Davide Termite, Dylan Dominino, Filippo Longo, Francesca Secco, Francesco Ermini, Gabriele Caso, Gianluca Tenzone, Giuseppe Pesare, Junia Amanti, Ilaria Danese, Irene Protopapa, Marco Anglano, Marco Minò, Matteo Beverari, Michele Clabassi, Michele Genovese, Nicolò Terranova, Valeria Baroni, Velia Cavallini.

 

Stagione 2014/15

È l'anno esordio della Nazionale in campo, per altro in casa, con gli European Games di Sarteano (SI).
Dopo lunghe selezioni, chiuse e poi riaperte a causa di molte assenze e ritiri, vengono selezionati 21 giocatori. Nonostante durante la stagione non ci sia stato alcun incontro gli azzurri riescono a conquistare un quinto posto sulle 12 nazioni presenti nella cittadina toscana.

Coach: Nicolò Terranova

Responsabile Organizzativo: Martina Cartigiano, Morena Lanzo

Trainer: Marco Minò

Roster: Alberto Nicolini, Andrea Miglietta, Davide Maniscalco, Fabio Sunna, Francesca Secco, Francesco Ermini, Francesco Peciccia, Giampiero Estupinian, Gianluca Tenzone, Giorgia Quinti, Jacopo Radice, Jonathan Lionetti, Marco Anglano, Marco Minò, Michele Clabassi, Michele Genovese, Naike Casciello, Salvatore Zollino, Soraya Abbagnato, Velia Cavallini, Walid Benfadel.

 

Stagione 2015/16

Il terzo anno arriva la prova più importante: la World Cup di Francoforte.
Due tryout aperti a tutti gli interessati permettono ai 7 selezionatori (5 + coach + trainer) di avere una prima scrematura.
Altri due successivi incontri su convocazione conlcudono la scelta tra titolari e riserve, per definire i 21 giocatori da portare in Germania.
Gli azzurri si piazzano al 13° posto su 21 squadre presenti.

Coach: Michele Clabassi

Segretaria: Eliana Papa

Trainer: Dennis Tolmino

Titolari: Alessandro Delle Grazie, Andrea Miglietta, Claudio Svaluto, Dennis Tolmino, Edoardo Rubino, Erika Crociani, Federica Zagordo, Francesco Ermini, Francesco Peciccia, Gabriele Cocino, Giorgia Quinti, Giulia Antonaci, Jacopo Radice (ritirato, subentrato La Malfa), Luca Donati, Maria Lucia De Luca, Marco Anglano, Michele Clabassi, Michele Genovese, Octavian Tulbure, Oriana Pallaoro, Walid Benfadel.

Riserve: Alberto Nicolini, Antonio Nardelli, Danny Iemma, Davide Maniscalco, Francesco La Malfa, Naike Casciello, Niccolò Andrea Carissimo, Vera Tosetto.

 

Stagione 2016/17

...coming soon!